OFFICINA BOLIVAR: UN CANTIERE DI STORIE A CUORE APERTO

Venerdì 25 ottobre alle 19.00  Meister Café 

Officina Bolivar

Storie sudamericane di destini, polvere e cieli capovolti

di Mauro Daltin (ediciclo)

introduce Angelo Floramo

Venerdì 25 ottobre  Mauro Daltin, guidato dal bibliotecario Angelo Floramo, ci presenterà col cuore e con la testa questo suo piccolo denso libro in cui si condensa un posto e le persone che vi abitano o che semplicemente vi transitano. 

Officina Bolivar, M. Daltin, ediciclo

Officina Bolivar, M. Daltin, ediciclo

Questo libro è un libro di viaggi che di viaggi ne racconta tanti: quello dell’autore in terra sudamericana, quello di un gruppo di amici che con l’autore condividono tempo e tavola in ogni condizione, quella di un amico, anche lui viaggiatore, che presenterà il libro svelandocelo quel tanto per ingolosirci da morire, insomma una vera OFFICINA dove chi si lascerà andare vedrà il suo cuore ed il suo pensiero partire senza paura ed a costo zero!

Mauro Daltin, a dispetto della sua giovane età, è un viaggiatore che ha viaggiato a lungo ed (anche in posti impensabili come il Friuli!)  e come un vero viaggiatore è capace di trovare ovunque la bellezza o meno, la felicità, il dolore, l’ispirazione dello spazio e delle persone che vi si muovono inconsapevoli che un occhio curioso e profondo le osserva costantemente. Ma Mauro Daltin è anche un narratore che osserva e trascrive, che trascrive e pensa, che pensa e filtra, che filtra  e scrive, insomma, ci regala il suo sguardo sui posti che vive e così è anche per Officina Bolivar.

 

Vi aspettiamo numerosi! Manu&Paolo+Michela&Roberta

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...