Meister settimana pre natalizia, la libreria che ti vizia!

Cari amici mercoledì 6 e giovedì 7 dicembre due Meister giornate per tutti i gusti,
vediamo un po’:
Mercoledì, dalle ore 9.00 in poi, la libreria Meister parteciperà come ormai di consueto alla “manifestazione on line” #libraiosottolalbero durante la quale librai di tutt’italia consiglieranno durante dirette live su facebook il loro “libro natalizio” , dalle 16.30 circa spetterà a noi, connettetevi dunque a fb seguendo la pagina della libreria o l’hashtag #libraiosottolalbero per seguire il nostro coniglio che sarà… .beh, non si dice, lo scoprirete!

Mercoledì 6 dicembre alle 18.00 presso al Biblioteca Guarneriana la libreria Meister e la biblioteca  saranno liete ed orgogliose di presentare, in anteprima regionale, il libro tanto atteso Bestiario immaginato (Artebambini) a cura di Damatrà onlus, Antonio Catalano e con la grafica di Virginia Di Lazzaro. Frutto di anni di esperienza a diretto contatto con i bambini il libro, utile strumento didattico e di svago per genitori, insegnanti, ed ovviamente giovani lettori, presenta un originale mix di narrazione effettiva e narrazione da ricreare grazie ad un aspetto tecnico che dona vita ad un prodotto editoriale classico ed innovativo al contempo.

Da ultimo vi diamo appuntamento a giovedì 7 dicembre alle 19.30 in libreria per le Novità di natale, anche quest’anno in molti ci avete richiesto questo appuntamento et volià noi siamo performanti e libranti per voi! I consigli sono pensati per alcuni regali natalizi che vi potrebbero sfuggire e sarebbe un peccato, non li troverete forse nella classifica dei 10 libri più venduti dell’anno lungo lo stivale ma crediamo anche questo possa divenire un punto a loro favore!

RICEVERETE POI SPECIFICA COMUNICAZIONE PER L’ULTIMO MEISTER APPUNTAMENTO DEL 2017, UN ANTICIPO VISIVO PER SEGNARVI IN AGENDA DOMENICA 10 DICEMBRE ALLE 18.00.

Annunci

22 luglio: Francesco Muzzopappa “Dente per dente” (Fazi)

 

20045293_485612328454177_7739504261896605763_oSabato 22 luglio nel giardino della Bib. Guarneriana

Francesco Muzzopappa
presenta

Dente per dente (Fazi)

Evviva evviva Francesco Muzzopappa, l’amato giocoliere letterario che per due anni di fila è tra gli autori più venduti alla Meister con “Una posizione scomoda” e “Affari di famiglia”, ci fa visita! Che farà? Ma ovviamente presenterà  suo nuovo libro “Dente per Dente” (Fazi).
Per chi pensa che l’amore sia romantico ma la vendetta di più!
Per gli amanti indefessi dell’arte contemporanea di
altrissima qualità…
Per chi si sente un po’ sfigato ma sa che non può durare per sempre!
Insomma, per tanti e infin per tutti, un invito a non mancare perchè si chiacchiererà, si parlerà di storie e libri, si riderà, non mancate!

 

 

19956299_485027548512655_4290321005273098323_o

Mercoledì 26 luglio alle 21.00 vi ricordiamo l’ ultimo appuntamento de’ Il giardino musicale.
Jazz Legacy 4tet, con un repertorio jazz ricercato legato agli anni 50, e prima Flavio Santi, introdotto da Manuela Malisano, presenterà il suo nuovo super giallo con l’investigatore Drago Furlan “L’estate non perdona” (Mondadori)

Il giardino musicale: 19 luglio con Kithara Trio e briciole del 22 e 26 luglio

Mercoledì 19 luglio, dalle ore 21.00, nello splendido giardino dellagiardino biblioteca Guarneriana moderna ci incontreremo, lettori ed amanti della musica, per il secondo dei tre appuntamento de’ Il Giardino musicale rassegna per cui la libreria collabora attivamente con la nostra biblioteca.
Mercoledì spetta al Kithara Trio proporre brani di world music per portarci, attraverso le note, all’interno di un concerto “geografico” che conduce lungo strade musicali disparate e in luoghi fisici molto lontani tra loro.
Lo spettacolo musicale si unirà alle letture di Manuela Malisano in veste di libraia-narratrice per meglio spostarsi idealmente tra vari angoli del nostro mondo.

Mercoledì 26 luglio poi l’ultimo dei tre incontri sarà all’insegna del giallo e di un’atmosfera jazz….

A prestissimo con la comunicazione inerente la prossima presentazione, sabato 22 luglio alle ore 19.00, con Francesco Muzzopappa. (L’incontro sarà gentilmente ospitato nel cortile della biblioteca).

20045293_485612328454177_7739504261896605763_o

Parola all’aspirante libraio…

Assassin’s creed: rinascimento
Assassin’s creed: rinascimento è il primo libro di una serie di romanzi scritti da Oliver Bowden, pseudonimo dello scrittore britannico Anton Gill, e pubblicati da Sperling e Kupfer dal febbraio 2011.
ezio_auditore_da_firenzeNel 1476 Lorenzo de’ Medici governa Firenze ed ha portato la pace tra le famiglie fiorentine, nonostante ciò continuano ad esserci delle risse in strada. In uno di questi scontri Ezio Auditore combatte contro Vieri de’ Pazzi per uscire vincitore in una faida scoppiata tra le loro famiglie. Uno dei motivi dello scontro riguarda l’amore dei due ragazzi verso una ragazza, Cristina Vespucci.
Ezio vive nella spensieratezza fino a quando quasi tutta la sua famiglia viene incastrata e giustiziata per tradimento dal gonfaloniere Uberto Alberti, che verrà ucciso giorni dopo da Ezio stesso per vendetta. Da quel giorno Ezio scoprirà che la sua famiglia appartiene alla setta degli assassini, che lotta da sempre contro i cavalieri Templari; lotta che divide le due fazioni perché gli assassini vogliono la pace lasciando alla popolazione il libero arbitrio mentre i Templari vorrebbero governare la popolazione con una sorta di dittatura, e vivrà per uccidere le persone su di un elenco dal padre. Il suo elenco lo porterà a Roma, dove risparmierà il suo ultimo bersaglio, e dopo lo scontro entrerà in una cripta nella quale trova un messaggio dei precursori che gli affideranno una missione.

Questo libro l’ho scelto innanzitutto perché ha una trama avvincente, grazie al fatto che l’ autore ha lavorato con l’emittente televisiva britannica BBC, poiché lega vari elementi fantastici come la ricerca dei frutti dell’Eden; oggetti appartenuti alla prima civilizzazione, popolazione di cui facevano parte Minerva Giove e Giunone, e le varie congiure ai danni dei politici rinascimentali inoltre mi è piaciuta molto l’evoluzione caratteriale del protagonista poiché, inizialmente Ezio uccide i suoi bersagli per motivi di vendetta, ma nello scontro finale capisce che uccidere i suoi nemici non gli riporterà la sua famiglia, capendo che c’è un disegno più grande di cui si possono seguire le trame nei volumi successivi.

assassin's creed serie

Parola all’apprendista Simone…

Pesci su Marte
Ciao a tutti sono Simone, l’apprendista libraio, e il primo dei due libri che vi consiglierò durante la mia esperienza è Pesci su Marte.Mario Iob

 

 

Pesci su Marte è il secondo libro di poesia scritto dal musicista sandanielese Mario Iob. Questo libro l’ho scelto perché mi piacciono i suoi componimenti poetici in cui tratta per lo più i temi dell’amore e il senso della vita come ad esempio nella poesia “Pesci su Marte” che dà il titolo alla raccolta poetica pubblicata da Entropia, che fa parte di edizioni la Gru con la quale venne pubblicato il primo “Rancore sotto pelle”.

 

 

 

 

Ogni poesia è incentrata su un attimo dell’esistenza umana e quando lo racconta sembra che si animi, ma si possono trovare due grandi momenti:  il primo è una momentanea rabbia che porta  a fare chiarezza nei propri sentimenti fino ad arrivare all’accettazione di  se stessi.

 

 “quelli che tremula la voce

sussurrando racconta memorie

 

sotto una sciarpa

che mi lascia scoperti gli occhi

Ad esempio questo passo “D’uomo forza” mostra come un uomo nonostante non possa interagire con la parola possa osservare in uno stato di tristezza o di malinconia.

klhh