Libri letti prima: Un amore, Sara Mesa, La Nuova Frontiera

Ci sono certamente molti modi per raccontare un libro. Che sia piaciuto o no ciascuno lo racconta a suo modo.

Per me un sistema efficace è il raffronto con un sistema. Per lo più un sistema altro da quello dei libri Dei vasi comunicanti ma che pescano in sistemi diversi. Anche qui userò questo sistema. Una delle ricette più difficile secondo gli chef? Il famoso spaghetto al pomodoro. Semplice. Semplicissimo. Colmo di insidie. E così un libro che esce la prossima settimana. Sara Mesa lo ha scritto. La Nuova Frontiera lo pubblica. Un amore il titolo.

Tante righe. Introduttive non sono un caso.

Un tentativo. Di raccontare un libro come quel libro è. Una lunghissima introduzione a quella che è la storia a libro chiuso. O quanto fu prima, di cui sappiamo nulla, scivola in questa lunga post fazione. Un amore é una parentesi che racconta, quasi tra parentesi, una parentesi della vita di Nat, traduttrice (un caso? Io non credo).

È un tempo indefinito. Cosa è accaduto prima per cui…? Cosa accadrà dopo a seguito di? Quando avremo chiuso il libro? Non lo so. Non lo sappiamo. Ed è qui la forza grande di questo libro. Un libro pulito e semplice, narrativamente e linguisticamente liscio, ma insidioso come lo spaghetto al pomodoro. Quanto è difficile fare così tanto con poco eppure Mesa lo fa. Fa così tanto con 2 elementi scarni, trama e lingua, pasta e pomodoro, che si resta stupiti della permanenza nel dopo di quei due elementi nei pensieri, nelle riflessioni. Quante cose ci sono che sono fisse nella vita altrui che invidiamo? Chissà. Forse altrettante sono quelle che invidiamo nelle altre vite ma a tutti gli effetti non ci sono e siamo solo noi a convincerci della loro esistenza. Forse Mesa ha raccontato tutto questo. Nello stesso momento in cui si chiude il libro si apre un’altra storia, quella tra noi stessi e le reti a strascico che quelle parole ci hanno lanciato e ci hanno rigato da qualche parte che è dentro.

Eh ma non hai detto nulla. Vero. Eppure se si ha un po’ di coraggio di restare nel libro un po’ più oltre del nero delle pagine stampigliate in basso queste parole prenderanno senso. Un libro che re -inizia quando lo si chiude. Buona lettura, grazie Sara e grazie La Nuova Frontiera.

Gruppi di lettura in partenzaaaa!

Ebbene sì cari lettori, è arrivato quel momento dell’anno in cui “se ne riparla a settembre” non è più una possibilità ma un dato di fatto domani infatti, immagino lo saprete, è proprio settembre!
Questo nuovo periodo che si apre davanti a noi, anche questo immaginiamo la saprete già, deve fare i conti con quanto stiamo attraversando da un anno e mezzo a questa parte ma cercheremo di fare del nostro meglio per portarvi le storie, i libri, i racconti che tanto amate!
Apriamo dunque questo settembre con l’annuncio di tre attività che speriamo possano interessarvi e che speriamo vorrete condividere con chi magari pensate possa essere interessato:

TRE GRUPPI DI LETTURA DEDICATI
AI PIÙ PICCOLI E AI LORO GENITORI .

Partecipare è molto semplice, basta passare in libreria a prenotare il proprio posto e acquistare i proprio libro, leggerlo insieme a casa, il sabato pomeriggio nella data fissata ci troveremo insieme in libreria per parlarne in allegria.
ATTENZIONE: I posti sono limitati e per accedere all’attività è necessario essere muniti di green pass. Per prenotare il proprio posto, e per informazioni, è anche possibile scrivere un msg wa al 351 967 45 11 e passare poi ad acquistare il libro.

Qui sotto le tre date fissate.
Questa attività si affianca all’ormai decennale book club per adulti e mira a far scoprire e/o riscoprire il piacere di leggere insieme mettendo al centro i piccoli lettori, troppo spesso infatti la lettura viene rivestita di un puro fine didattico “leggo questo libro perchè a scuola faccio questo argomento” ma la lettura è ANCHE questo NON SOLO questo e noi vorremmo riscoprire insieme a voi un piacere.

un agosto colmo di cose

Cari lettori, come da vari anni vi raccontiamo una settimana all’anno noi librai con altri formatori in campo teatrale/artistico/ culturale in genere, ci “dedichiamo a dedicarci”, insomma dedichiamo del tempo alla formazione di un gruppo di ragazzi nel corso “GriGri” dedicando a noi stessi quello stesso tempo speso per riempirci della vita che quei ragazzi ci sanno dare (ci fanno anche incavolare parecchio a volte ma la vita è una macedonia di cose, giusto?) . Per noi è un’occasione unica di conoscere il mondo dei ragazzi più da vicino e cercare poi di portare a frutto questa conoscenza anche tra le pareti della libreria.

Come nelle edizioni precedenti la libreria in questa
settimana di “ferie di lavoro” come ci ha detto ieri una lettrice in libreria
nei giorni di giovedì 5, venerdì 6, sabato 7, al mattino chiuderà alle 11.15 anzichè alle 12.30.

Nelle 2 foto un gruppo al lavoro
già in questi giorni per scaldare i motori e un’attività bellissima presso un nido familiare della zona.

gruppo di discussione
al lavoro con i più piccoli

28 luglio con Radio Elettrica

Questa estate densa di progetti e idee porta con sè molte occasioni
 ed una di queste ci è stata gentilmente regalata da Libri da Asporto:

il 28 luglio alle ore 13.00 la nostra libreria sarà intervistata
 su Radio Elettrica e parleremo di noi, di voi, dei libri, delle storie...

Radio elettrica è la voce di Elettrica un'associazione di 
promozione sociale molto attiva impegnata a dare voce anche 
a chi ha la voce più bassa e necessita di un aiuto per farsi sentire.

Qui i modi per ascoltare radio elettrica: https://www.radioelettrica.it/come-ascoltare-radio-elettrica/

MILLANTA Festival diffuso della letteratura per l’infanzia

VENERDI’ 2 LUGLIO LA LIBRERIA APRIRA’ ALLE 18.00 CIRCA.

Grazie all’invito di DIECIMILLANTA, il festival per celebrare i 10 anni di Crescere Leggendo, ci dedicheremo dalle 16.00 alle 17.45 a raccontare presso la Sala Conisliare della Biblioteca Guarneriana in modo nuovo ad adulti e bambini l’annualità di Ri-leggere i classici e quale classico poteva essere l’ospite d’onore se non messer Durante di Alighiero degli Alighieri per gli amici Dante?

La prenotazione è consigliata con una telefonata o una mail alla Biblioteca Guarneriana 0432 94 65 60 / info@guarneriana.it.

Aggiungi un Muzzopappa a tavola!

Seppure in forma telematica Francesco Muzzopappa torna a trovarci! Come sapete i libri per ragazzi hanno una potenza che quelli per adulti si sognano dato si che possono essere letti sia da piccoli che da grandi e questo è un libro che rappresenta perfettamente la categoria: L’inferno spiegato male ( De Agostini).

 

La libraia e la super esperta di libri e lettura Catia Fabro di Damatrà onlus di cui vi parliamo spesso, sulla pagina facebook di Libri da Asporto e della libreria DOMANI 28 GIUUGNO DALLE 13.30 intervisteranno quel personaggio incredibile che è l’autore Francesco Muzzopappa.

Connettetevi perchè così Dante non lo avete mai sentito raccontare prima con contenuti divertenti e assolutamente veri, e soprattutto perche qualora finissimo all’inferno è meglio essere preparati sulla materia ma sempre divertendosi!

L’asciugona con Lodovica Comello

Lunedì 26 aprile alle 19.00 vi attendiamo collegatissimi sulle pagine di 
Libri da Asporto e della libreria per presentare il libro L’asciugona di Lodovica Comello edito da Sperling & Kupfer.Con la libraia sandanielese ci sarà Serena Casini la libraia toscana della libreria lecchese La libreria Volante:  Serena è una dei librai del gruppo della ghirlanda,il gruppo di colleghi un po’ matti di cui vi parliamo sempre.
Questo di domani sarà un appuntamento molto emozionante per la Meister libraia, l’occasione di passare un’ora con due persone speciali come Lodovica e Serena non è comune e speriamo di fare il possibile per portarvi con leggerezza in un mondo dolce e accogliente.

Appuntamenti :-)

Grazie a Libri da Asporto e Andrea Geloni, che 100 ne fa e mille ne pensa, avremo la possibilità di portarvi a pranzo con i grandi autori della dozzina del Premio Strega 2021. Alle ore 13 per tre settimane incontreremo gli autori, i libri e “l’amico” che ha segnalato il titolo per partecipare al premio. Il calendario è fitto ma pranzare insieme è un piacere che in questo periodo non abbiamo praticato più di tanto e quindi è un’ottima occasione per pranzare in compagnia, uno Strega à la carte insomma. Noi librai portiamo le storie, voi il caffè, vi va?

Gli appuntamenti li potrete vedere sulla pagina fb di Libri da Asporto o sulla pagina youtube.
Alcuni lettori che ci seguono su instagram e facebook ci hanno fatto notare che forse alcuni di voi non sapevano del #martedante. Cos'è il martedante?  Presto detto! Ogni martedì per alcuni mesi ci dedicheremo ad approfondire un po' meglio questo famosissimo poeta, perchè? Perchè pare che oltre alla Divina Comemdia non abbia scritto gran chè e invece è stato anche un uomo del suo tempo a tutto tondo.
Il martedì su IGTV e su facebook dedicheremo alcuni minuti al "simpatico" (le virgolette sono d'obbligo) poeta.